2017


SABATO 27 MAGGIO

VIOLENZA E PASSAGGI GENERAZIONALI

“Nel punto di incontro delle strade che si intrecciano per andare e tornare dal santuario di Apollo a Delfi, si compie il destino tragico di Edipo. A chi gli ingiunge di cedere il passo nella strettoia del crocicchio, facendo leva sull’autorità regale e sul riguardo dovuto all’età avanzata, il figlio di Laio risponde portando l’attacco al padre. Ne va anche qui, della propria sopravvivenza. Da quel passaggio solo uno dei due viandanti potrà uscire vivo. E dunque togliere di mezzo l’avversario, spingere l’agòn oltre il confine della patrolòia è l’unico modo per salvaguardare, con la propria incolumità, lo sforzo di diventare adulti”.

(Umberto Curi, La porta stretta, Bollati Boringhieri, Torino 2015) 

SEMINARIO TEORICO CLINICO

Umberto Curi

Filosofo, Padova

Raffaele Dionigi

Psicoanalista, Cesena

SABATO 27 MAGGIO

ore 9,30- 12,30  –  14 -17

Sala polivalente Casa di riposo M.Fantini via Renato Serra 2

Cesena (FC)

SABATO 29 APRILE

FENOMENOLOGIA ED ARCHEOLOGIA DELLA VIOLENZA

Lo studio delle origini, la dimensione, in questo senso, archeologica è costitutiva della psicoanalisi sia per quello che riguarda il singolo individuo sia per la collettività nel suo insieme per la realizzazione di quei processi di ‘costruzione e ricostruzione’ che permettono di risalire, attraverso le tracce lasciate, agli aspetti rimossi, sepolti negli strati più profondi della psiche.

Per capire occorre dunque fondare una ermeneutica delle origini, leggere ciò che è all’inizio, interrogare le origini attraverso le strutture narrative portanti attraverso le quali il singolo, i gruppi e le civiltà si esprimono.” (Raffaele Dionigi)

SEMINARIO TEORICO CLINICO

Raffaele Dionigi

Psicoanalista, Cesena

SABATO 29 APRILE

ore 9,30- 12,30  –  14,00 -17,00

Sala polivalente Casa di riposo M.Fantini via Renato Serra 2

Cesena (FC)

 

SABATO 4 MARZO

IL TERRORISMO
IPOTESI PER UNA PENSABILITA’

Rispetto al fenomeno “ terrorismo” noi in quanto psicoanalisti, si domanda Claudia Peregrini, psicoanalista SPI di Milano, siamo capaci di porci all’interno di quella INEVITABILE tragedia umana che si chiama distruttività, innata e acquisita, individuale e collettiva?
E per quanto grande sia l’orrore di fronte alla barbarie dei gesti terroristici, possiamo diventare capaci dell’unico gesto psicoanalitico dotato di significatività, consiste proprio nel non porci solo come interpreti esterni?

SEMINARIO TEORICO CLINICO

CLAUDIA PEREGRINI
Pediatra, Psicoanalista SPI, Milano

SABATO 4 MARZO
ore 9,30- 12,30 – 14,00 -17,00

Sala polivalente Casa di Riposo M.Fantini via Renato Serra 2
Cesena (FC)

 

 

SABATO 18 FEBBRAIO

ALLE ORIGINI DELLA VIOLENZA

L’IPOTESI PSICOANALITICA

 

Affrontare il tema della violenza e della distruttività umana, non è solo affrontare un nodo cruciale per la sua attualità, ma significa andare a porre l’interrogativo su qualcosa che riguarda l’uomo in quanto uomo, significa cogliere una specificità che ci caratterizza in quanto uomini e che appartiene a ciò che ci rende umani.

“Il male, ci ricorda il grande scrittore e poeta russo Iosif Brodskij, è umano, solo umano”.

Il pensiero psicoanalitico nel suo processo di pensiero e di ricerca, quale contributo può offrire alla comprensione della origine e della dinamica della violenza e della distruttività umana che interessa sia il singolo che i gruppi e la società nel suo complesso?

 

SEMINARIO TEORICO CLINICO

 LUIGI BOCCANEGRA

Psichiatra, Psicoanalista SPI, Venezia

SABATO 18 FEBBRAIO 2017

ore 9,30- 12,30 – 14 -17

 

Sala polivalente Casa di riposo M.Fantini via Renato Serra 2

Cesena (FC)

 

Il seminario fa parte del corso seminariale “Alle origini della violenza” accreditato da Salute in Armonia s.r.l. Provider n 1371 con crediti n.24.

Il costo di ogni singolo seminario è di euro 80 ( la partecipazione ai singoli seminari non dà diritto ai crediti formativi).

Per informazioni ed iscrizioni: Dr. Carla Cicognani tel.0547/25775 (dalle ore 12 alle ore 13 e dalle 14 alle ore 14,30)